Strategie Blackjack: i sistemi usati dai professionisti

strategie blackjack

Il blackjack è uno dei giochi di carte più apprezzati nei casino perché le capacità di lettura e valutazione del giocatore sono fondamentali per battere il banco. In molti casi infatti non è la dea bendata a determinare l’esito positivo della mano ma sono le strategie blackjack adottate in corso d’opera. Lo studio matematico della probabilità ha infatti dimostrato che è l’unico gioco in cui applicando delle strategie blackjack il giocatore ha probabilità superiori rispetto al banco che è il suo avversario.

Grazie ai tanti matematici e giocatori professionisti, ormai sono disponibili tanti sistemi e strategie blackjack per vincere, o meglio per dire per massimizzare i profitti e avere maggiori probabilità di vincere. A tal proposito noi di Casino Superscommesse abbiamo deciso di raccogliere in questo articolo i migliori sistemi, strategie, metodi e trucchi per vincere sia online che nel blackjack live. Prima di continuare la lettura eccovi un confronto sui bonus blackjack attualmente disponibili sugli operatori con licenza AAMS:

888
4.8 /5
Leggi La Recensione

bonus

Fino a 750€*

VISITA IL SITO

18+ | Si Applicano T&C

Betway
4 /5
Leggi La Recensione

bonus

Fino a 1000€*

VISITA IL SITO

18+ | Si Applicano T&C

Leovegas
3.6 /5
Leggi La Recensione

bonus

50% sul deposito*

VISITA IL SITO

18+ | Si Applicano T&C

Visualizza più offerte

*Si applicano Termini e Condizioni indicati nella pagina promozionale dei bookmaker – 18+

Come vincere a Blackjack: le strategie di base

Come abbiamo accennato Ventuno è un gioco di carte in cui le proprie decisioni influenzano inesorabilmente le sorti della mano. Lo spazio per l’intuizione, le sensazioni o tentativi per indovinare deve essere ridotto a zero. Anche i neofiti dunque seguendo rigorosamente delle strategie blackjack potrebbero trarne beneficio. È importante dire che non c’è la certezza matematica di vincita al 100%. Conoscere e utilizzare le strategie blackjack di base dunque è fondamentale per creare condizioni di gioco ottimali grazie alle quali si possono massimizzare i profitti e minimizzare le perdite. Per provare queste strategie il consiglio è giocare nei tavoli senza soldi messi a disposizione dei bookmaker con licenza AAMS:

Strategia di base Blackjack: schema e tabella da seguire

Partiamo dalle basi, per l’appunto dalla cosiddetta strategia blackjack di base che è un insieme di regole che indicano come giocare in ogni mano nel momento in cui l’unica informazione in possesso è la carta scoperta del banco. Questa strategia blackjack è stata messa a punto calcolando le probabilità statistiche su ogni possibile combinazione di carte in ogni circostanza, tenendo conto sia delle carte del giocatore che quelle del dealer. Questo sistema blackjack non prende in considerazione le carte distribuite nei turni precedenti, dunque non è importante sapere come contare le carte a blackjack.

Padroneggiare la strategia Blackjack di base significa sapere esattamente quale gioco fare in base a un determinato punteggio e a una determinata carta mostrata dal banco. Si sa cosa fare senza pensare: se bisogna chiedere carta, stare, raddoppiare o dividere. La tabella è applicabile alle principali tipologie di blackjack presenti nei casino online e offline.  Di seguito, ecco la tabella della strategia di base per vincere al Blackjack: indicare le mosse da fare in base alle due carte del banco.

Tabella con lo schema della strategia per vincere a Blackjack

Nella prima colonna c’è il totale dei punti che un giocatore può avere in mano, nelle altre colonne invece ci sono i valori della carta scoperta del banco. In base alla combinazione c’è una azione che corrisponde. Esempio pratico: il giocatore ha 3-4 come carte, quindi un 7 totale mentre la carta scoperta del banco è un 10. Seguendo questa strategia base bisogna chiedere una nuova carta. Se la nuova carta ci da un punteggio che secondo la tabella possiamo fermarci, la mossa seguente è stare. Altrimenti si richiede una nuova carta. Es.

Prima mano: valore totale delle carte in mano 7 (3+4) | Carta scoperta del banco 10 –> mossa da fare chiedere carta

Seconda mano: valore della terza carta 9, dunque 9+7=16. In base alla strategia base blackjack con in mano un 16 ed il dealer la scoperta 10 ci sono più probabilità di vincere optando per Stare. 

Di seguito andiamo a vedere nello specifico come funzionano queste strategie blackjack indicate nella tabella con le voci Stare (Stand), Carta (Hit) e Raddoppio (Double down).

Metodo Blackjack Hit or Stand

Quando si gioca a blackjack una delle mosse da fare dopo che vengono consegnate le due carte è scegliere se chiedere una nuova carta (Hit) oppure stare (Stand). In questo caso ritorna utile la tabella della strategia blackjack di base per muoversi. In generale è consigliato stare sempre quasi si ha subito un punteggio maggiore o uguale a 17 e fare hit quando il totale delle carte in mano è inferiore a 8. Per approfondire questa metodo blackjack vi rimandiamo all’approfondimento Hit or Stand.

Schema Strategia Carta o Stai al Blackjack con mani basse

Schema Strategia Carta o Stai al Blackjack con mani forti

Strategie Blackjack Divisione Carte

Quando le prime due carte che si ricevono hanno lo stesso valore, si possono dividere in due mani distinte piazzando una seconda puntata uguale a quella iniziale. È possibile tirare quante carte si vuole per ogni mano suddivisa, ma quando si dividono due Assi, si riceverà solo una carta in più per ogni Asso. Uno dei trucchi blackjack relativo a questo mossa è che non sempre conviene splittar. Ad esempio quando si hanno due dieci conviene assolutamente stare. poiché con una coppia di 10 il valore è pari a 20. Questa mano è troppo forte per correre il rischio di dividerli e ottenere una brutta mano. Per ulteriori dettagli leggi l’approfondimento Divisione carte Blackjack.

Metodo Blackjack raddoppio puntata

Un’altra azione prevista su cui c’è dietro una strategia blackjack ben precisa è il raddoppio o double down. Cosa significa Double Down al gioco del Blackjack? È la possibilità da parte del giocatore di giocare il raddoppio. È consigliato raddoppiare solo quando realizza con le 2 carte scoperte un punteggio compreso tra 9 e 15. Il raddoppio comporta però anche l’impegno a chiedere una sola carta, con l’obbligo per lo stesso giocatore di fermarsi una volta ricevuta la terza carta. Il raddoppio in particolare è consigliato in tutte quelle mani in cui il giocatore ha Asso e 2, 3, 4, o 5 e il croupier una carta compresa tra 4 e 6. Per approfondire questo sistema blackjack vi invitiamo a leggere il nostro articolo sul raddoppio double down a blackjack.

Strategie Blackjack avanzate: i trucchi dei professionisti

Dopo aver visto quali sono le strategie blackjack che possiamo definire di base, vogliamo approfondire anche quelle chiamate avanzate, utilizzate ovviamente dai professionisti. In questo caso si fa un passo in avanti poiché in questo caso si parla di sistemi blackjack avanzati che richiedono uno sforzo superiore di studio e soprattutto di disciplina. Prima di applicarli sono necessarie ore ed ore di pratica, a meno che non siete studenti del MIT. 

Metodo Assicurazione Blackjack

Il nome di questa mossa può ingannare. L’assicurazione è infatti un metodo che alla lunga favorisce sempre il banco. Il principiante può rimanere fregato perché pensa che con questa azione può assicurarsi realmente contro l’eventualità che il banco faccia il punto.

Come funziona? Quando il banco mostra di avere come carta scoperta un Asso, il giocatore può scegliere di fare l’Assicurazione, cioè una puntata collaterale (o side bet) da affiancare a quella iniziale. L’Assicurazione costa la metà dell’importo scommesso come puntata principale. Se il banco fa il punto si vince l’assicurazione in rapporto 2 a 1. Se il banco non ha fatto Blackjack perché come carta coperta non ne aveva una di valore 10, si perde l’Assicurazione e si continuare a giocare.

I professionisti sanno benissimo che il metodo blackjack assicurazione favorisce il banco. Ma chi lo dice? La statistica e ve lo spieghiamo subito. Quando il banco ha come carta scoperta 1 asso, l’unica possibilità per fare 21 e vincere è quella di avere nella carta coperta una figura che vale 10. Le probabilità che esca una figura sono 16 contro le 35 di una carta che non consentirebbero di fare blackjack al banco se si considera un solo mazzo. Mentre l’assicurazione paga 32 a 16. L’assicurazione è un metodo da utilizzare solo se si stanno contando le carte. Dunque online, dove il conteggio è impossibile il consiglio è di evitarla. Per approfondire ecco l’articolo sull’assicurazione blackjack.

Blackjack Parolì

Si tratta di una strategia volta a calibrare le puntate. Per l’appunto Parolì Blackjack consiste nell’aumentare le proprie scommesse in proporzione alle vittorie ottenute. Il metodo Parolì blackjack regala un vantaggio fondamentale al giocatore contro il banco: non richiede investimenti elevati, permettendo allo stesso tempo guadagni importanti. Per approfondire l’argomento consigliamo di leggere il nostro articolo dedicato a Parolì Blackjack.

Sistemi Blackjack progressioni

In questo caso quando si parla di progressioni entra in gioco il concetto di bankroll. Una delle tecniche più utilizzate dai pro si chiama sequenze. Come funziona? Questa strategia si basa sulla statistica e richiede richiede una buona dose di calma e pazienza. La statistica infatti dice che difficilmente si ripete la stessa sequenza. Per eseguirla alla perfezione bisogna seguire l’andamento di 7 mani e poi agire di conseguenza: se ad esempio la prima mano è stata persa bisogna puntare nell’ottava mano, se la seconda mano invece è stata vinta nella nona mano è fondamentale fermarsi. Per un ulteriore approfondimento ecco l’articolo dedicato alle sequenze blackjack.

  • 1 mano: vinta | 8 mano: non giocare
  • 2 mano: persa | 9 mano: giocare
  • 3 mano: persa | 10 mano: giocare
  • 4 mano: vinta | 11 mano: non giocare
  • 5 mano: vinta | 12 mano: non giocare
  • 6 mano: persa | 13 mano: giocare 
  • 7 mano: vinta | 14 mano: non giocare

Puntate Laterali

Quando si parla di puntate laterali ci riferiamo alle scommesse laterali Perfect Pairs e 21+3: la prima consente di giocare sulla possibilità di ricevere una coppia nelle prime due carte della mano; la seconda invece offre l’ulteriore opportunità di puntata ma sulla combinazione di 3 carte: le prime due nella mano del giocatore e la terza come carta scoperta del croupier. Per un approfondimento vi rimandiamo all’articolo puntate laterali blackjack.

Articoli sul tema