Come contare le carte a blackjack: le 5 migliori tecniche di conteggio

conteggio carte blackjack

Quando si parla di Casinò una delle domande più frequenti che i giocatori si pongono è: come contare le carte a Blackjack? Questa non è assolutamente un’operazione semplice e alla portata di tutti ma che sicuramente conosciamo a grandi linee grazie anche a trasposizioni cinematografiche come “Ventuno” o “Rain Man“, in cui tale calcolo è affidato a personaggi brillanti con eccellenti capacità di memoria.Quella del contare le carte è una delle strategie per vincere a Blackjack più mal viste nei casino fisici e che possono (non sempre) far rischiare al giocatore l’allontanamento dal casinò stesso.

Ma cosa significa contare le carte a Blackjack? A differenza di giochi come la roulette o i dadi dove il colpo precedente non ha impatto sulle decisioni future, ogni mano giocata impoverisce il mazzo delle carte restanti. Il conteggio delle carte a Blackjack considera tutte le carte che escono sul tavolo da gioco, e permette, a chi lo realizza, di determinare se le carte che sono rimaste sono favorevoli a lui o al banco. Una tecnica che può fornire al giocatore un vantaggio matematico sull’avversario, ovvero il casino. Prima di continuare la lettura eccovi un confronto sui bonus blackjack attualmente disponibili sugli operatori con licenza AAMS:

Siti per giocare a Blackjack

10€ free + 1000€*

VISITA

50 free spins no dep + 500 free spins*

VISITA

225 spins no dep + 1000€*

VISITA

Fino a 200€*

VISITA

Fino a 500€*

VISITA

10€ al primo deposito*

VISITA

20€ fun bonus + 1000€*

VISITA

Fino a 1055€*

VISITA

Fino a 200€ + 20 free spins*

VISITA

20€ no dep + 500€*

VISITA
Più info
*Si applicano Termini e Condizioni indicati nella pagina promozionale dei bookmaker – 18+

Noi di Casino.Superscommesse abbiamo deciso di affrontare il tema del conteggio carte Blackjack per offrire una panoramica esaustiva ai nostri lettori. Abbiamo individuato e classificato tutti i metodi per contare le carte a Blackjack. Inoltre abbiamo approfondito la questione se è possibile contare le carte a Blackjack nei casino online. 

Conteggio carte blackjack: cosa significa, origini e libri

Come ben sappiamo il Blackjack è uno dei giochi d’azzardo più antichi nei casino di tutto il mondo. Le regole sono semplici e basilari: si gioca contro il banco e l’obiettivo è quello di batterlo. Ma in che modo? É necessario accumulare 21 punti e non sballare, cioè non superare questo punteggio. Quella del conteggio delle carte nel Blackjack è un’idea che ha cominciato a farsi largo negli anni ’50 grazie all’intuizione del professore di matematica Edward Thorp che applicò la famosa teoria della probabilità al gioco. Il suo libro Beat the Dealer ha rivoluzionato il mondo del Blackjack poiché ha provato scientificamente che attraverso conteggi di natura aritmetica si può azzerare il vantaggio del banco. Per chi vuole approfondire la storia vi consigliamo la lettura di libri che parlano di blackjack come:

Ovviamente i casinò non sono rimasti a guardare: hanno preso delle precauzioni come usare 4 o 6 mazzi totali invece di uno solo e aumentare considerevolmente la frequenza con cui si mischiano i mazzi, rendendo così ininfluente la strategia di conteggio delle carte. Stessa cosa ovviamente nei casinò online, in cui le carte vengono virtualmente mischiate ad ogni mano. Non tutte le case da gioco tuttavia applicavano e applicano tuttora queste restrizioni.

Contare le carte al gioco del Blackjack è illegale o legale?

Da settembre 2012 il conteggio delle carte al Blackjack è stato dichiarato legale negli Stati Uniti da leggi federali, tuttavia è ferocemente combattuto dai casinò che lo considerano come un danno ai propri interessi. Le sale di gioco sono molto attente a questo tipo di giocatori, poiché possono rappresentare un danno economico potenziale. Esistono infatti avanzati sistemi di monitoraggio e personale specializzato in grado di identificare chi conta le carte. Il casino reale ha il diritto di allontanare un giocatore dal tavolo o addirittura dalla casa da gioco perché sono proprietà privata e possono decidere qualsiasi cosa per assicurare la correttezza dei giochi.

Contare le carte a Blackjack è illegale solo in alcuni casi, cioè quando il giocatore utilizza un software o un programma particolare che aiuta nel conteggio. In questo caso, contare le carte al Blackjack è vietato. 

Come contare le carte a Blackjack: le 5 migliori tecniche

Inserendo nei motori di ricerca la query conteggio carte Blackjack i risultati restituiti sono migliaia, districarsi in questo marasma non è semplice, anzi. Noi di Casino.Superscommesse abbiamo chiesto direttamente a dei professionisti del tavolo verde ed abbiamo deciso di indicarvi in questo paragrafo quali sono le tecniche per contare le carte a Blackjack più comuni e semplici da imparare.  

Prima di andarli a vedere è importante parlare dei concetti di running count e true count, che sono alla base di qualsiasi sistema di conteggio carte al Blackjack. Quando si parla di conteggio carte blackjack running count significa che il giocatore sta facendo la semplice somma algebrica dei valori accordati in base al metodo scelto alle carte uscite. Per avere un quadro reale della situazione e capire come giocare è importante sapere il valore del true count che si ottiene dividendo il valore del running count per il numero di mazzi.

Ad esempio, applicando il metodo base Hi-Lo il punteggio ottenuto è di +6, per sapere se effettivamente c’è un vantaggio rispetto al banco bisogna dividere questo +6 per il numero di mazzi rimasti. Se nel sabbot è rimasto 1 solo mazzo bisogna fare 6/1. Ciò significa che abbiamo un valore true count di +6 e quindi significa che nel mazzo ci sono ancora tante carte dal valore alto. Fatta questa precisazione andiamo a vedere nel dettaglio quali sono le migliori tecniche per contare le carte a Blackjack:

Conteggio carte Blackjack: metodo base Hi-Lo

Il sistema Hi-Lo è definito come il metodo padre del conteggio carte Blackjack, dal quale derivano tutti gli altri. Hi/Lo sta per Hi/Low che in inglese significa alto/basso. È stato inventato da Harvey Dubner, nel 1963. Poi, Julian Braun e Stanford Wong lo hanno migliorato. In questa tipologia di conteggio viene assegnato un valore negativo, positivo o pari a zero a seconda del valore della carta e quando la carta di un determinato valore nominale viene distribuita automaticamente verrà associata a tale punteggio, suddiviso in tre gruppi:

  • carte dal 2 al 6: +1 al conteggio;
  • carte dal 7 al 9: valgono 0, sono quindi carte di nessun valore; 
  • asso o carta del valore di 10: -1 al conteggio.

Sulla base di questa suddivisione, si ha che in ogni mazzo ci sono:

  • 20 carte alte (conteggio -1) 
  • 12 carte nulle (conteggio +0) 
  • 20 carte basse (conteggio +1)

Utilizzando questo conteggio carte Blackjack in un tavolo si arriva al punto che il giocatore, in base alle carte rimanenti nel sabbot, può ad ogni mano giocare sapendo qual è il suo vantaggio rispetto al banco. Per approfondire questa tecnica vi rimandiamo al nostro articolo dedicato alla tecnica Hi Lo. Piccola curiosità: è il metodo utilizzato dagli studenti del MIT nel film Ventuno. 

Contare le carte a Blackjack con il sistema Uston SS

Questa tecnica di conteggio carte Blackjack deve il nome al leggendario Ken Uston, figura carismatica che ha lasciato un marchio indelebile sulle strategie casino per il Blackjack. Il nativo di New York ha perfezionato questo metodo grazie anche ad Arnold Snyder e Sam Case. Come funziona questa tecnica di conteggio carte Blackjack? L’assunto è quello di dare ad ogni carta un valore in gruppi di 6. Con un mazzo intero di carte il valore finale del conteggio deve essere zero. A differenza del primo con questo sistema la difficoltà principale consiste nel memorizzare ogni valore delle carte:

  • carte 2, 4, 6 = 2;
  • carta 5 = 3;
  • carta 7 = 1;
  • carta 8 = 0
  • carta 9 = -1
  • carte 10 e Asso = -2

Per approfondire questa tecnica vi rimandiamo al nostro articolo dedicato al metodo di contare le carte Uston SS per il Blackjack.

Knock Out per il conteggio carte Blackjack

Anche in questo caso siamo davanti ad un sistema figlio dell’Hi Lo. È sulla carta più semplice per questo è consigliato ai neofiti del gioco. Da dire, inoltre, che quando si parla di Knock Out si dice che sia un sistema di conteggio “non bilanciato”. Ciò significa che, a differenza ad esempio del sistema Hi-Lo, dove il risultato del conteggio carte blackjack totale sarà 0, nel sistema K.O. tale conteggio ti darà il risultato di +4. Ma andiamo al sodo, come funziona? Rispetto al sistema padre tutti i valori delle carte sono uguali tranne per il valore del 7. Questa carte è considerato una carta bassa e così dà un valore positivo a differenza di Hi Low dove è una carta neutra

  • carte 2, 3, 4, 5, 6 e 7 = +1
  • carte 8 e 9 = 0
  • carte 10, J, Q, K e Asso = -1

Per approfondire questa tecnica vi rimandiamo al nostro articolo dedicato al conteggio Knock Out.

Tecnica Red 7 conteggio carte Blackjack

Questa tecnica è considerata da molti la più facile fra le difficili”. Già dal nome del sistema si può intuire la principale caratteristica che lo differenzia dagli altri, relativa al valore delle carte, soprattutto dalla carta 7, la quale assume un valore diverso a seconda del suo colore:

  • Le carte 2, 3, 4, 5, 6 e 7 rosso valgono +1;
  • Le carte 10, le Figure e gli Assi valgono -1;
  • Le carte 8, 9 e 7 nero valgono 0.

Il sistema Red 7 è un metodo di conteggio “non bilanciato”, il che significa che contando tutte le carte di un mazzo con questo sistema partendo da zero, il risultato deve essere 2 e non zero.

Conteggio Laterale

Un’altra tecnica utilizzata in particolare dai professionisti è quella del Conteggio Laterale. In cosa consiste? Si tratta di contare le carte utilizzando uno dei metodi base con l’aggiunta di un dettaglio, quello di tenere un conteggio laterale solo per gli Assi. Si tratta di un metodo che richiede un grosso sforzo intellettivo ma al tempo stesso permette di avere una visione più chiara dell’andamento del gioco. Per approfondire questa tecnica vi rimandiamo al nostro articolo dedicato ai Conteggi Laterali.

Esistono software per contare le carte al Blackjack online?

In questo ultimo paragrafo parliamo del software conteggio carte Blackjack, un programma molto ricercato dagli appassionati per avere maggiore sicurezza. Il software per contare le carte a Blackjack è molto ricercato ma momentaneamente assente su internet. Un programma molto utile per il gioco del Ventuno è Blackjack Radar, molto semplice per calcolare le percentuali di vincita di ogni mano rispetto al mazziere.