Assicurazione Blackjack: regole, come funziona e quando conviene

Dopo aver analizzato le caratteristiche principali del gioco Ventuno, vogliamo approfondire il concetto di Assicurazione al Blackjack, una delle azioni concesse al giocatore durante una mano. Non tutti sono concordi nel ritenere l’assicurazione una buona strategia per il blackjack che può aiutare tutti, perché se usata senza conoscerla a fondo può essere un’astuta mossa capace di favorire sempre il banco. Prima di continuare la lettura eccovi una lista di operatori con licenza AAMS-ADM che consentono di giocare a Blackjack online:

Siti per giocare a Blackjack

10€ free + 1000€*

VISITA

50 free spins no dep + 500 free spins*

VISITA

225 spins no dep + 1000€*

VISITA

Fino a 200€*

VISITA

Fino a 500€*

VISITA

10€ al primo deposito*

VISITA

20€ fun bonus + 1000€*

VISITA

Fino a 1055€*

VISITA

Fino a 200€ + 20 free spins*

VISITA

20€ no dep + 500€*

VISITA
Più info

*Si applicano Termini e Condizioni indicati nella pagina promozionale dei bookmaker – 18+


Assicurazione Blackjack: come funziona?

In questo primo paragrafo della guida completa sull’assicurazione nel gioco del Blackjack, elenchiamo le caratteristiche e le regole principali di questa azione permessa al giocatore. Intanto ti diciamo che il principale vantaggio per l’utente contro il banco è che protegge la scommessa del giocatore contro il possibile Blackjack del mazziere.

Quando è possibile fare l’assicurazione al Blackjack? Quando la carta scoperta del banco è un Asso. Avrai la possibilità di acquistare l’assicurazione che consente di proteggerti quando pensi che il banco farà un Blackjack. Acquistando l’assicurazione, infatti, piazzi il 50% della tua puntata iniziale separatamente sul tavolo. Successivamente, in casi di Blackjack da parte del banco, sarai pagato 2 a 1 sulla tua assicurazione. In tal modo non perdi la tua puntata iniziale. Se, invece, il banco non realizza Blackjack, perdi la puntata dell’assicurazione. Di seguito, proponiamo lo schema classico o il procedimento tradizionale per effettuare l’assicurazione al gioco del Blackjack.

Procedimento per l’assicurazione Blackjack

  1. Carta scoperta del banco è un Asso.
  2. Il giocatore può decidere di fare assicurazione, aggiungendo una puntata;
  3. Se il banco fa Blackjack, l’utente vince la puntata dell’assicurazione. Se il banco non chiude il Blackjack, l’utente l’assicurazione.

L’assicurazione Blackjack nei casino online

Solo in un caso si può richiedere l’assicurazione al Blackjack online, ossia quando l’unica carta scoperta del banco è un asso. In particolare l’assicurazione, pari alla metà della puntata originale, è stata creata per preservare il giocatore da un possibile Blackjack del dealer. Infatti nel caso in cui la seconda carta del banco sia un J o una carta dal valore equivalente, il giocatore perde la mano ma ottiene il doppio dell’importo dell’assicurazione. Ad esempio se il giocatore punta inizialmente 10 euro, farà, in caso di asso da parte del banco, un’ulteriore puntata assicurativa di 5 euro. Se il delaer riesce a fare Blackjack, il giocatore perderà dunque i 10 euro della puntata normale ma avrà indietro 10 euro come assicurazione. Quindi nessuna vincita e nessuna perdita. Le regole dell’assicurazione nel gioco del Blackjack possono essere diverse tra le piattaforme di casino online e le case da gioco reali. Elenchiamo le principali.

Regole dell’assicurazione al Blackjack online

  • È una funzione quasi automatica
  • Ovviamente è facoltativa
  • È possibile solo quando la prima carta del dealer è un asso
  • Si scommette la metà della scommessa iniziale
  • La vincita dell’assicurazione è pagata 2 a 1
  • Deve essere chiamata prima della distribuzione delle terze carte

Regole Assicurazione Blackjack: quando il banco non fa ventuno

L’ultima parte della nostra guida sull’assicurazione al gioco del Blackjack riguarda una circostanza particolare, cioè quando il dealer non chiude il Blackjack pulito. Nel caso in cui il banco non riesca a fare Blackjack con 2 carte, si gioca la mano normalmente. Indipendentemente però dalla vittoria o dalla sconfitta nella stessa mano, il giocatore perde la ‘puntata assicurativa’. Per questo, l’assicurazione non è una giocata a favore del giocare e neanche del banco ma si deve considerare come una scommessa distinta dal normale svolgimento della partita e del gioco. Questo significa che, prendendo come riferimento l’esempio del paragrafo precedente, quando il giocatore vince la mano, perde i 5 euro dell’assicurazione ma vince la scommessa iniziale e in generale guadagna. Discorso decisamente diverso in caso di perdita della mano. In tal caso infatti il giocatore rinuncia sia all’assicurazione (5 euro) sia alla scommessa iniziale (10 euro).

Considerando che le probabilità che il banco faccia Blackjack sono più di 55 a 1, l’assicurazione, soprattutto se vista nel lungo periodo, porta certamente dei grandi vantaggi al dealer. Vantaggi dovuti in particolare all’incasso delle varie puntate assicurative ottenute in mancanza di Blackjack. Quindi il nostro consiglio è quello di fare a meno dell’assicurazione a meno che mentre si sta giocando si effettua il conteggio delle carte blackjack che permette di prevedere se il banco ha potenzialmente in mano un 21 o meno.