La progressione D’Alembert alla roulette: come funziona

In quest’articolo vogliamo approfondire lo studio della progressione D’Alembert Roulette, creata dall’omonimo matematico francese. Oggi può essere applicata anche al betting tradizionale ed è indicato per gestire con oculatezza il proprio bankroll. La montante è molto semplice e si basa sulla seguente regola: aumentare di 1 unità la scommessa quando si perde e diminuire di 1 unità la scommessa quando si vince. Prima di andare nel dettaglio della progressione D’Alembert, vi ricordiamo che abbiamo trattato sul nostro blog tutte le altre progressioni e montanti per la roulette. Inoltre, ecco la nostra esclusiva comparazione tra i migliori bonus dedicati esclusivamente alla roulette sui bookmaker riconosciuti AAMS:

Multiregistrazione
5 /5
Leggi La Recensione

bonus

80€ no dep + 1200€*

VISITA IL SITO

18+ | Si Applicano T&C

Leovegas
4.1 /5
Leggi La Recensione

bonus

Fino a 75€*

VISITA IL SITO

18+ | Si Applicano T&C

Starvegas
4.4 /5
Leggi La Recensione

bonus

30€ ogni weekend*

VISITA IL SITO

18+ | Si Applicano T&C

888
4.8 /5
Leggi La Recensione

bonus

8€* quando esce il n°8

VISITA IL SITO

18+ | Si Applicano T&C

Visualizza più offerte

* Offerte soggette a T&C | 18+. Per maggiori info consultare la pagina dedicata

Come funziona la progressione D’Alembert Roulette

La progressione D’Alembert è una delle più semplici. In termini di popolarità, è probabilmente seconda solo alla Martingala, con cui condivide alcune caratteristiche principali. Entrambi, infatti, fanno parte delle progressioni negative che dicono di aumentare la puntata dopo una perdita e diminuire la scommessa dopo una vincita. È una montante che può essere utilizzata sia dai giocatori professionisti ma anche dai meno esperti, cioè i principianti. Adesso spieghiamo bene come funziona la progressione D’Alembert sulla roulette con un esempio pratico. Assumiamo come unità di scommessa 2 € da fare sulla tipologia di puntate semplici:

  • Prima scommessa: puntata base di 2 €. Esito: persa.
  • Seconda scommessa: puntata 2 € + una unità ovvero altri 2 € = 4€. Esito persa.
  • Terza scommessa: puntata di 6 euro poiché si aggiunge l’unità base.  Esito: vinta.
  • Quarta scommessa: puntata di 4 euro perché si sottraggono 2 euro (unità base) alla puntata precedente. Esito: vinta.
  • Quinta scommessa: puntata di 2€. Esito: persa.
  • Sesta scommessa: 4 €. Esito vinta.
  • Settima scommessa: puntata 2 €.  Esito vinta.

Una volta vinta una scommesse con la puntata di base il ciclo di giocate si chiude.

TABELLA ESEMPIO PROGRESSIONE D’ALEMBERT ALLA ROULETTE

GIROPUNTATAESITOPROFITTO
2€Perdita-2€
4€Perdita-4€
6€Vincita+12€
4€Vincita+8€
2€Perdita-2€
4€Vincita+8€
2€Vincita+4€

Rendita progressione D’Alembert

Facciamo un po’ di conti in relazione al nostro esempio e alla tabella della progressione D’Alembert alla Roulette, che abbiamo presentato prima di questo paragrafo dedicato alla rendita, alle vincite e al profitto del progressione D’Alembert:

  • totale giocato = 2 + 4 + 6 + 4 + 2 + 4 + 2 = 24€
  • totale vinto = 12 + 8 + 8 + 4 = 32€
  • profitto totale = 8€

La formula per calcolare il rendimento della progressione D’Alembert è: [(Numero colpi + 1) / 2] * puntata iniziale ovvero nel nostro esempio: [(7 + 1) / 2] * 2 = 8€. Saranno necessari sempre un numero di colpi dispari per chiudere il ciclo e più lungo sarà il ciclo più alto sarà il rendimento finale. Il rovescio della medaglia però è che più si allungano i colpi più sarà difficile chiudere il ciclo. Prima di applicare questa montante vi consigliamo di provarla gratuitamente. Come? Per evitare di sperperare subito il capitale destinato a questo gioco vi consigliamo di provare la versione demo, disponibile in tutti i bookmaker.