Come funziona la puntata vicini dello zero alla roulette

vicini dello zero

La puntata vicini dello zero è una delle tante tecniche per aumentare le chance di successo nella roulette. La puntata vicini dello zero si può effettuare indifferentemente alla roulette online o reale purché non si tratti della versione americana poiché in essa esistono due zeri ed è impossibile, dunque, individuare i numeri vicino allo zero. Ovviamente la giocata vicini dello zero rientra tra i metodi illustrati nella guida su come vincere alla roulette.

Prima di approfondirne il funzionamento e le caratteristiche del sistema ecco una tabella che elenca le piattaforme di casino che offrono bonus specifici per la roulette.

Leovegas Roulette logo
Leovegas Roulette

Fino a 2.000€

Lottomatica Roulette logo
Lottomatica Roulette

Fino a 10€

888 Roulette logo
888 Roulette

8€ quando esce il n°8

* Offerte soggette a T&C | 18+. Per maggiori info consultare la pagina dedicata


Vicini dello zero roulette: come funziona

Per capire al meglio il metodo dei vicini dello 0 roulette è doveroso avere in mente la composizione della ruota piuttosto che il panno verde delle puntate. Si pensi alla roulette come ad una torta divisa in quattro parti di cui una rappresenta proprio i numeri vicino allo zero, precisamente 9 alla sua sinistra e 7 alla sua destra. Si tratta quindi di puntare sui 16 numeri vicini allo zero e sullo zero stesso. L’immagine vi fa comprendere ancora meglio quali sono i vicini dello zero. Ad uno sguardo attento non sarà sicuramente sfuggito il fatto che la puntata vicini dello zero è quella più ampia in assoluto rispetto alla Nassa, agli Orfanelli o alla Serie 5/8. Chi si avvicina alla roulette e vuole imparare come si gioca deve assolutamente conoscere queste tipologie di puntata che in gergo sono dette “Annunci” o puntate speciali.


Puntate vicini dello Zero: ecco quanto puntare e dove

Purtroppo non esiste un settore del tavolo verde denominato vicini dello zero. Per questo si dovrà procedere puntando 9 pezzi come segue:

  • 2 fiches sulla terzina (0,2,3)
  • 2 fiches sul carré (25,29)
  • 1 fiche sul cavallo (4,7)
  • 1 fiche sul cavallo (12,15)
  • 1 fiche sul cavallo (18,21)
  • 1 fiche sul cavallo (19,22)
  • 1 fiche sul cavallo (32,35)

Se si è in un casinò terrestre basterà consegnare i 9 pezzi al croupier e sarà lui stesso a posizionare le fiches sul panno verde. Nel caso in cui si sta giocando ad una roulette on line, sarà sufficiente un semplice clic sulla giocata speciale “pre-compilata”.


Quanto si vince utilizzando i vicini dello 0: i pagamenti

Per semplicità supponiamo di giocare ad una roulette online e che ogni fiche valga 1 €. Di conseguenza si giocano 9 € per coprire i vicini dello zero. Quanto si vince se esce uno dei 17 numeri? Ecco i 3 casi possibili:

  • Se esce 0, 2, 3 è centrata la terzina. Poiché su di essa vengono puntati 2 gettoni da 1 euro, allora si vince 11 volte la posta, cioè €22 e ci restituiscono i €2 della puntata. Però, al tempo stesso, perdiamo tutti gli altri soldi scommessi sugli altri numeri, che ammontano a €7 (9 – 2). Quindi, la vincita netta è 22 meno 7, cioè 15 €.
  • Se, invece, è centrato il carré e quindi esce il 25, 26, 28 o 29, allora riceviamo 8 volte la posta scommessa. Poiché avevamo puntato 2 fiches, otteniamo €16 dal croupier che ci riconsegna anche le 2 € di puntata iniziale. Però, perdiamo tutte le altre puntate che, come nel caso precedente, ammontano a 7 €. Quindi, facendo 16 meno 7 otteniamo la nostra vincita netta di €9.
  • Se viene centrato uno dei 5 cavalli, allora la ricompensa è 17 volte la posta, ossia 17 €. Tutte le altre puntate, che ammontano ad 8 €, sono perdenti. Di conseguenza, la vincita netta è di 17 € – 8 € =  9 €.