Hit or Stand Blackjack: quando chiedere carta e quando stare

In questo articolo approfondiamo il discorso sulla tecnica Hit or Stand blackjack, uno dei metodi più utilizzati al gioco del Ventuno. Il trucco Hit or Stand al gioco del Blackjack, chiamato anche Carta o Stai in italiano, è molto usato nei casino online e reali per alzare le probabilità di vincita e battere il banco. Rientra tra le strategie di base per il blackjack e saperlo padroneggiare può aiutare tantissimo perché chiedere carta o stare è la prima azione da compiere durante una mano al tavolo. Prima di proseguire  la lettura ecco  una lista di operatori con licenza AAMS-ADM che consentono di giocare a Blackjack online:

Siti per giocare a Blackjack

10€ free + 1000€*

VISITA

50 free spins no dep + 500 free spins*

VISITA

225 spins no dep + 1000€*

VISITA

Fino a 200€*

VISITA

Fino a 500€*

VISITA

10€ subito+ fino a 950€*

VISITA

25€ no dep + 1000€*

VISITA

Fino a 1055€*

VISITA

Fino a 200€ + 20 free spins*

VISITA

20€ no dep + 500€*

VISITA

*Si applicano Termini e Condizioni indicati nella pagina promozionale dei bookmaker – 18+


Blackjack Hit or Stand: cosa significa hit, cosa significa stand

In questo paragrafo approfondiamo la strategia Hit or Stand, uno dei più sicuri trucchi per aumentare le possibilità di massimizzare i profitti al blackjack. Chiamare carta, o hit, equivale a chiedere al mazziere di ricevere un’altra carta. Bisogna chiederla, ovviamente, nel momento in cui ci si rende conto che ci sono buonissime possibilità di avvicinarsi al 21. Discorso differente per lo stand: il giocatore in quel caso non chiama un’altra carta al mazziere, perché si trova o con un valore di carte non lontano dal 21 (e con un’altra carta quindi potrebbe sballare) o è già convinto di battere lo stesso mazziere nel punteggio. Detto questo vi parliamo di ulteriori trucchi blackjack, collegati in maniera diretta al Carta o stai: la differenza tra mano con totale duro e una mano con totale morbido.

Nel primo caso si ha una mano con un asso che vale uno o addirittura senza asso, nel secondo caso, invece, si possiede un asso che vale ben 11 punti. Se, invece, il valore della mano iniziale è diverso da 21 si può scegliere di raddoppiare; si raddoppia la puntata e di conseguenza si riceve solamente un’altra carta da aggiungere alla mano in corso. Si può anche chiedere una carta più di una volta per ricevere altre carte prima di decidere se restare oppure no, a seconda di come starà andando quella mano. Ora sei pronto per sbancare il casino grazie al sistema Carta o Stai. Di seguito, gli schemi per attuare la strategia Blackjack Hit or Stand: in verde la C di chiamare Carta, in rosso la S di Stare, in blu la R di Raddoppio.

Schema Strategia Carta o Stai al Blackjack con mani basse

Schema Strategia Carta o Stai al Blackjack con mani forti


Hit or Stand blackjack: quali sono le altre tecniche?

Oltre alla strategia Hit or Stand, ci sono altri metodi che alzano in modo particolare le probabilità di battere il banco al tavolo verde. Ecco i più famosi:

  • SISTEMA PAROLI’ BLACKJACK: bisogna aumentare le proprie scommesse in proporzione alle vittorie ottenute. Un vantaggio determinante del metodo Parolì per blackjack è che non richiede investimenti elevati, permettendo allo stesso tempo guadagni importanti.

  • STRATEGIA DI DIVISIONE AL BLACKJACK: bisogna capire quando dividere la propria mano. La divisione può essere utilizzata solo quando vengono girate due carte che hanno lo stesso valore.

  • RADDOPPIO BLACKJACK: il sistema del raddoppio consiste nel provare il raddoppio dopo aver ricevuto le due carte, ricevendo una terza carta. Le regole per questo caso variano da casino a casino.