Il conteggio Knockout al gioco del Blackjack

Quando si parla di strategie per il gioco del Ventuno è impossibile non menzionare il conteggio Knockout Blackjack. Questo è conosciuto anche con il nome di conteggio KO e nel corso di questo articolo vi spiegheremo il suo funzionamento, i vantaggi che ne derivano e le differenze con gli altri metodi per contare le carte a Blackjack. Prima di continuare la lettura eccovi un confronto sui bonus blackjack attualmente disponibili sugli operatori con licenza AAMS:

Siti per giocare a Blackjack

10€ free + 1000€*

VISITA

50 free spins no dep + 500 free spins*

VISITA

225 spins no dep + 1000€*

VISITA

Fino a 200€*

VISITA

Fino a 500€*

VISITA

10€ subito+ fino a 950€*

VISITA

25€ no dep + 1000€*

VISITA

Fino a 1055€*

VISITA

Fino a 200€ + 20 free spins*

VISITA

20€ no dep + 500€*

VISITA
*Si applicano Termini e Condizioni indicati nella pagina promozionale dei bookmaker – 18+

Nel caso in cui voleste approfondire meglio l’argomento sulle altre tipologie di metodi per aumentare le chance di vittoria a Ventuno vi consiglio la lettura del nostro approfondimento sulle migliori strategie e trucchi Blackjack.

Come funziona il conteggio Knockout Blackjack

Cominciamo dalle caratteristiche del conteggio carte KO al Blackjack, uno dei classici metodi per provare a vincere contro il banco. Questo ci da la possibilità di capire a grandi linee quando alzare o abbassare la nostra puntata. Ma quali sono le differenze tra il conteggio Knockout e il sistema Hi Lo nel Blackjack. Nel sistema Knockout Blackjack tutti i valori delle carte sono uguali a quello High Low, tranne per il valore del 7.

In questo sistema il 7 è considerato una carta bassa e così dà un valore positivo a differenza di quello Hi Lo dove è una carta neutra. Un’altra differenza tra le due strategie è che il sistema KO non è una strategia equilibrata al contrario del conteggio High Low. Il fatto che sia sbilanciato fa del conteggio KO una strategia livello 1; questo significa che qualora si cominciasse a contare da 0, una volta terminato l’intero mazzo usando tale strategia il conteggio non dovrà finire a 0.

Nel conteggio High Low, il 7 è neutro, mentre è un +1 nel metodo di conteggio Knockout del Blackjack, per cui aggiunge 4 altri punti al mazzo. Se si conteranno correttamente le carte nel mazzo il nostro conteggio si chiuderà a +4.

Conteggio Knockout Blackjack: il totale da riportare

Una delle cose fondamentali da tener sott’occhio quando si utilizza il conteggio Knockout Blackjack è il totale da riportare. Per usare il sistema di conteggio carte KO, infatti, bisognerà tenere sempre a mente il totale da riportare per tutta la durata del gioco. Così se si parte a zero e viene giocata una carta bassa bisognerà aggiungere 1. A questo punto il proprio totale sarà 1. Se la carta successiva uscita sarà bassa, bisognerà aggiungere un altro punto, quando invece verrà distribuita una carta alta si potrà sottrarre 1. Quando verrà avviata una nuova mano il conteggio continuerà poiché esso non si azzererà finché non verrà mescolata una nuova base. Un conteggio che è alto in entrambi i sensi indica che il mazzo è molto sbilanciato in alto o in basso. Un alto conteggio positivo indica carte più piccole rimaste nel mazzo e conseguentemente è il contrario con un alto conteggio negativo.

Schema e valore delle carte nel conteggio KO al gioco del Blackjack

  • 2, 3, 4, 5, 6 e 7 = +1
  • 8 e 9 = 0
  • 10, J, Q, K e Asso = -1

Come imparare il conteggio Ko Blackjack

Per concludere questa guida sul conteggio carte Knockout Blackjack, vogliamo darvi un paio di consigli che vi aiuteranno a capire meglio come utilizzare questa modalità di conteggio delle carte. Allenarsi a riconoscere le carte che si annullano tra loro, per esempio: una carta negativa ne annulla una positiva. Così un 2 e un K si annullano a vicenda. Distribuire e imparare a contare le carte in coppie, usando questo metodo e, una volta addestrato il proprio cervello a capire che 2 + k = 0 e k + k è uguale a 2 e così via, potrete notare che il vostro tempo di conteggio si ridurrà significativamente. Un buon obiettivo sarebbe contare un mazzo intero 2 carte alla volta in circa 25 secondi.