Burraco online: dove giocare, regole, trucchi e strategie

Il Burraco è un gioco di carte della famiglia della pinnacola nato in America Latina che riprende la struttura del gioco della Canasta. Il significato della parola va ricercato nella lingua portoghese, dove ‘buraco‘ significa ‘setaccio’, ovvero il procedimento fondamentale del gioco: pescare carte e scartarle, filtrando solo quelle da trattenere ai fini del gioco. Come si gioca a Burraco? Con due mazzi di carte francesi, comprensivi dei quattro jolly. Si può giocare sia in coppia (due contro due) che nel testa a testa (uno contro uno). Le dinamiche di gioco non subiscono variazioni. Cambiano le regole burraco se i player sono, invece, solamente 3. 

Vi sono numerosi siti web, in continuo incremento, che permettono di giocare a Burraco online con tranquillità e in qualsiasi momento da casa. Con questo articolo noi di Casino Superscommesse vogliamo offrirvi una panoramica su uno dei giochi più popolari in Italia ma prima di procedere vi segnaliamo la lista di bookmaker che offrono il Burraco online all’interno della loro offerta ludica e che propongono promozioni esclusive per skill games e giochi di carte:

Siti dove giocare a Burraco online

Multiregistrazione
5 /5
Leggi La Recensione

bonus

80€ no dep + 1200€*

VISITA IL SITO

18+ | Si Applicano T&C

Snai
4.9 /5
Leggi La Recensione

bonus

Fino a 105€*

VISITA IL SITO

18+ | Si Applicano T&C

Lottomatica
4.8 /5
Leggi La Recensione

bonus

Fino a 35€*

VISITA IL SITO

18+ | Si Applicano T&C

Sisal
4.6 /5
Leggi La Recensione

bonus

Fino a 100€*

VISITA IL SITO

18+ | Si Applicano T&C

Betflag
4.4 /5
Leggi La Recensione

bonus

2€ no dep + 300€*

VISITA IL SITO

18+ | Si Applicano T&C

Stanleybet
4 /5
Leggi La Recensione

bonus

Fino a 200€*

VISITA IL SITO

18+ | Si Applicano T&C

Visualizza più offerte

Regole Burraco: come si gioca

Come anticipato, per giocare servono due mazzi di carte francesi comprensive dei jolly così da raggiungere un totale di 108 carte (54 per mazzo). Può essere giocato da un numero variabile di giocatori: 2, 4 (in coppia) o anche 3, con una leggera modifica delle regole. In questo paragrafo noi affronteremo le regole Burraco ‘classico’, ovvero quello due contro dueLo scopo del gioco è chiudere, cioè liberarsi di tutte le proprie carte, calandole progressivamente sul tavolo; la coppia deve però prima “andare a pozzetto” e “fare un burraco”.

Preparazione Burraco come si danno le carte e quante

Stabilito il mazziere c’è una fase di preparazione iniziale: il mazziere ovviamente mescola le carte e poi il giocatore alla sua destra taglia il mazzo. A Burraco si danno le carte una per volta 11 a testa in senso orario; poi viene scoperta una carta al centro del tavolo a costituire l’inizio della pila (o pozzo) degli scarti. Nel frattempo mentre il mazziere distribuisce le carte chi ha tagliato il mazzo prepara due “pozzetti” ovvero mazzetti di 11 carte (prende le carte da sotto il mazzo, alternativamente, una per pozzetto) e li mette sfalsati uno sull’altro.

Le carte avanzate dalla distribuzione e dalla composizione del mazzetto costituiscono il tallone, questo mazzetto viene posto al centro del tavolo da gioco. Il tallone sarà composto, inizialmente, da 38 carte: dalle 104 totali con le quali si inizia la preparazione del tavolo vanno sottratte le 44 che si distribuiscono ai giocatori e le 22 che servono alla composizione dei due pozzetti. La prima delle 38 carte rimanti va posta scoperta sul tavolo, vicino al tallone, ed è l’inizio del monte scarti.

Come si gioca a Burraco

Realizzato il tutto, inizia il gioco. Ciascun giocatore nel proprio turno potrà:

  1. pescare una carta dal mazzo principale;
  2. prendere tutte le carte dal monte degli scarti;

A seguito della propria scelta, il giocatore potrà scegliere di calare combinazioni a terra, realizzate con le carte in proprio possesso o di legare una o più carte singole alle combinazioni già a terra. Alla fine del suo turno, inoltre, ciascun giocatore deve scartare una carta scoperta nel pozzo. Se un giocatore ha preso il pozzo, può scartare la carta che era in cima al pozzo, ma non se nel pozzo c’era quella sola carta. Si può scartare anche una matta, ma non per chiudere la mano. Nota bene: l’unica eccezione a questa regola avviene quando un giocatore “va a mazzetto al volo” cioè senza scartare alcuna carta dalla propria “mano”.

Prima di vedere quali sono le combinazioni vi dobbiamo ricordare che nelle regole Burraco è contemplata la carta Pinella, cioè i “due”, carte che, come i jolly, hanno funzioni di matta. 

Quali sono le combinazioni valide nel Burraco? 

È possibile calare degli insiemi di carte che siano:

  • Tre o più carte dello stesso valore ma di semi diversi (sono ammesse combinazioni che comprendano anche valori dello stesso seme);
  • Una sequenza di almeno tre carte disposte in ordine crescente (secondo il classico ordine che va dall’asso al dieci e poi le tre figure Fante, Donna, Re, che può essere seguito dall’asso) tutte dello stesso seme.

Nel calare le carte bisogna sapere che ogni scala può contenere al massimo 1 pinella a meno che la pinella non sia dello stesso seme della scala e funga da 2. In tal caso si può aggiungere un’altra pinella. La pinella può fungere da due solo nel caso che essa sia dello stesso seme della scala. Se la pinella viene posizionata al posto del due, essa deve essere del seme della scala stessa.

Per poter chiudere, il giocatore o la coppia, deve raggiungere 3 obiettivi:

  • Rimanere una prima volta senza carte in mano e raccogliere il mazzetto;
  • Creare una combinazione valida di almeno 7 carte detta “burraco”
  • Dopo aver preso il mazzetto rimanere per una seconda volta senza carte in mano scartando una carta che non sia una pinella o un jolly.

Secondo le regole Burraco una partita si può considerare conclusa quando almeno ogni giocatore ha fatto il mazziere ed una delle due squadre ha raggiunto il punteggio stabilito inizialmente.

Regole Burraco a 3: come si gioca

È possibile giocare anche in 3. Le regole burraco a 3 prevedono due pozzetti, uno da 18 carte e uno da 11. II pozzetto da 18 carte è per il giocatore che per primo esaurisce il mazzetto iniziale: da quel momento in poi quel giocatore gioca da solo mentre gli altri due giocano assieme contro il primo e mettono in comune le carte calate; il secondo pozzetto (da 11) va al primo della coppia che esaurisce le sue carte.
Le regole burraco a 5 prevedono inoltre che al termine della mano vengono attribuiti al giocatore che gioca da solo i punti effettivamente conquistati, mentre a ciascun giocatore della coppia la metà dei punti della coppia. Si continua così finché un giocatore raggiunge 1.000 punti: da quel momento in poi si predispongono tre pozzetti da 11 carte e ciascuno gioca sempre e solo per sé stesso.

Come si contano i Punti nel Burraco? Il valore delle carte

Quando finisco le partite (e tutti i giocatori hanno fatto i mazzieri), vengono sommati tutti i punti. La squadra con il punteggio più alto vincerà la partita. Ci sono diverse regole per poter decidere la fine di una partita. Si può impostare dei tetti di punti da superare. Come ad esempio 1.500 punti. Una volta che una coppia o il giocatore (se si gioca uno contro uno) supera i 1.500 punti, la partita è da considerarsi conclusa.

E adesso arriva la parte più complicata, cioè la comprensione del calcolo punti Burraco dopo la fine delle partita.  Si sommano tutti i punti delle carte appoggiate dalla linea e si detrae la somma di tutti i punti delle carte rimaste in mano ai componenti. Il valore carte Burraco è il seguente:

  • 3,4,5,6,7 : punti 5;
  • 8,9,10,J,Q,K: punti 10;
  • Asso: punti 15;
  • Pinelle (i “2”) : punti 20;
  • Jolly: punti 30;

Di seguito uno schema riassuntivo con i punti Burraco da aggiungere:

  • Burraco reale: Valore 300 punti. Si realizza senza l’utilizzo di jolly o pinella realizzare una scala dal K (re) fino all’asso con la carta del 2 al suo posto.
  • Burraco super: Valore 250 punti. Si realizza con 8 carte dello stesso tipo senza l’utilizzo di jolly o pinella.
  • Burraco pulito o puro: Valore 200 punti . Si realizza con 7 carte dello stesso tipo o 7 carte dello stesso seme in ordine crescente o decrescente senza l’utilizzo di jolly o pinella.
  • Burraco semi pulito: Valore 150 punti. Si ottiene con l’utilizzo del jolly o della pinella, 8 carte di cui 7 in fila senza che la sequenza della scala sia interrotta dal jolly o dalla pinella.
  • Burraco sporco: Valore 100 punti. Si può fare con 7 carte con utilizzo di jolly o pinella.
  • Punti bonus: Valore 100 punti. Da assegnare a chi chiude;
  • Punti malus: 100 punti in meno a chi non prende il pozzetto.

Giocare a Burraco online: qualche consiglio utile

Giocare Burraco online è molto semplice. Negli anni infatti sono nate diverse piattaforme che rendono decisamente più semplice il gioco. Ad esempio i vari movimenti relativi alla fase di preparazione e distribuzione sono infatti automatizzati e affidati a un dealer esterno, che non partecipa al gioco. Se giochi a Burraco online – dunque – non dovrai quindi preoccuparti di creare i pozzetti, il tallone e il monte degli scarti.

Le regole del Burraco online sono le stesse del Burraco da tavolo, l’unica differenza è che i giocatori non si trovano nella stessa stanza, ma ciascuno gioca dal proprio computer. Da segnalare che ormai è un gioco così sdoganato che si trova facilmente anche in vari bookmaker. Ogni operatore, inoltre, organizza quotidianamente tornei di carte online: in particolare sul Burraco, leggi il nostro focus per scoprire quali sono i migliori.