Casino Superscommesse

Trucchi e promozioni per vincere al casino

Il Poker Cash mette in ginocchio i siti Sit and Go

| commenti

Roma – Esordio più che positivo, come da pronostico, per la modalità poker cash in Italia. A circa una settimana dall’introduzione (18 luglio), la versione cash del poker ha avuto infatti un ruolo primario, all’interno del mercato online italiano. La grossa affluenza, sia di giocatori occasionali che regulars, nel cash poker ha però abbassato notevolmente i numeri delle poker room, ossia dei tavoli dei tornei multitavolo e soprattutto del Sit&Go.

Se un certo calo di partecipanti ai tavoli da poker era preventivabile in un periodo ostico come l’estate, a preoccupare le poker room sono la perdita dei tanti giocatori occasionali. Questi infatti sono più attratti dal poker cash, gioco che fa dell’immediatezza (economica e temporale) il proprio piatto forte. Non si può dire la stessa cosa dei tavoli Sit&Go, dove l’obiettivo è battere i rispettivi avversari al tavolo in partite talvolta lunghe per vincere così l’intero ammontare del montepremi in palio.

Naturalmente le poker room hanno pagato nella settimana appena passata l’arrivo della novità poker cash da parte di molti operatori come William Hill o Sisal. Nell’attesa di capire se la perdita di giocatori ai propri tavoli sia una costante, le stesse poker room cercheranno di attirare i propri utenti con nuove ed allettanti promozioni, magari ideando situazioni di gioco più coinvolgenti ed in linea col bisogno d’immediatezza dei propri giocatori.