Casino Superscommesse

Trucchi e promozioni per vincere al casino

Il conteggio delle carte al BlackJack: una storia infinita

| commenti

Roma – E’ impossibile applicare la tecnica del conteggio delle carte nel Blackjack classico, in quanto il mazzo viene mischiato continuamente a livello online. Le cose invece cambiano nella modalità torneo. In questo caso  – solo alcuni Casinò online hanno delle sale per tornei in cui si sfidano gli altri giocatori nell’accumulo di denaro in un determinato periodo di tempo o numero di mani –  il conteggio delle carte si può rivelare un ottimo aiuto per vincere al Blackjack. Fatta questa doverosa premessa possiamo dire che questa tecnica risulta molto valida nei casinò reali. Oggi vi vogliamo parlare un po’ della sua storia, moltissimi di voi non sapranno come e quando è iniziato il card counting. Vediamo quali sono le sue origini e la sua evoluzione nel tempo fin dai suoi inizi.
Gioca al BlackJack in un vero casinò, clicca qui.

I pionieri del conteggio carte blackjack, Baldwin e Thorp

Il blackjack è uno dei giochi d’azzardo più vecchi nei casinò di tutto il mondo. Le sue regole sono semplici e si gioca contro il banco. Per vincere bisogna accumulare 21 punti e non sballare, cioè non superare questo punto. Per tanti anni si erano inventate strategie e trucchi diversi, ma niente funzionava veramente. A questo punto, negli anni ’50 e ’60 due americani, Baldwin e Thorp, iniziarono a pensare al conteggio delle carte.
Thorp, in quanto professore di matematica, ha approfondito il discorso. Praticamente è stato lui a fare nascere la strategia che avrebbe sconfitto i casinò. In molti hanno letto il suo libro “Beat the Dealer” ed altrettanti hanno deciso di fare uso della sua tecnica. Solo che i casinò si sono fatti furbi in fretta: hanno deciso che il blackjack andava giocato con più mazzi e che le carte andavano mischiate automaticamente ad ogni mano. Non tutte le case da gioco tuttavia applicavano e applicano tuttora queste restrizioni.

Perchè contare le carte al Blackjack?

Contare le carte al blackjack è molto utile perché aiuta ad abbassare il vantaggio della casa. Però, oggi come oggi, bisogna saperlo fare nonché farlo con discrezione. Ai casinò non piace vedere che uno scommettitore non perde mai; inoltre non illudetevi: il card counting non è così facile da imparare come può sembrare: se ci impadroniamo di questa tecnica tuttavia le soddisfazioni non tardano ad arrivare.

Conteggio carte Blackjack: Hi-Lo di base, una tecnica per principianti

L’idea dietro il Sistema di conteggio delle carte Hi-Lo è dare a ogni carta un valore in gruppi di 3.

2 – 6 = +1
7 – 9 = 0
10 – A = -1

Se aggiungi un mazzo di carte intero in questa maniera, il valore finale diventa 0. Questo metodo di conteggio carte di blackjack online dice al giocatore quali carte rimangono prevalentemente nel deck, quelle alte o quelle basse. Quando sei a metà del mazzo, se il tuo valore è alto, ci sono più 10, carte con figure e assi restanti che carte basse. Questo presenta un vantaggio per il giocatore. Se il valore è basso, ci sono più carte basse rimaste, che danno generalmente il vantaggio al mazziere.
Sperimenta tu stesso questo sistema al casinò live, clicca qui per giocare!