Casino Superscommesse

Trucchi e promozioni per vincere al casino

Ecco la guida per battere il Dottore ad Affari Tuoi

| commenti

Roma – In un precedente articolo vi abbiamo descritto il procedimento per poter giocare ad Affari Tuoi, il popolare gioco tv a premi di Raiuno. Nell’articolo abbiamo anche accennato alle qualità che deve possedere un concorrente per sperare di battere il “Dottore” e portarsi a casa un bel gruzzoletto. Tra le nostre strategie casino ospitiamo questa guida per battere il dottore Affari Tuoi svelandovi alcuni trucchi per vincere il più possibile. Il gioco dei pacchi Affari Tuoi è anche disponibile online (clicca qui per giocare subito).

dottore affari tuoi

L’eterna diatriba sul contenuto dei pacchi Affari Tuoi

Fin dall’esordio della trasmissione il pubblico si è diviso tra coloro che pensano che il “Dottore” conosca preventivamente il contenuto di tutti i pacchi e coloro che sostengono la tesi opposta. Ad oggi il dubbio non è ancora stato chiarito ma esistono fondati motivi per ritenere che in realtà il “Dottore Affari Tuoi” non conosca affatto il contenuto dei pacchi, ed operi le offerte in base a considerazioni di carattere puramente statistico, con l’unico scopo di limitare gli esborsi di premi sulla puntata. Questo è spiegato dal fatto che vengono proposte offerte di termine anticipato di tutto rispetto, anche a fronte di pacchi che alla fine risultano privi di valore.

Smascheriamo il “Dottore” Affari Tuoi

La logica che segue il “Dottore” è una logica aritmetica istantanea e piuttosto semplice. Si basa su tre concetti statistici:
la media, ovvero l’aspettativa media di vincita, risultante dalla media tra le somme ancora disponibili, comprese quelle praticamente irrilevanti (somma dei valori diviso per numero di pacchi). È il parametro di riferimento fondamentale per la politica delle offerte del “Dottore”, in ogni fase del gioco;

la varianza risultante da un calcolo in cui entrano in gioco gli scostamenti dei vari valori dalla media: pochi pacchi di grande valore comportano una varianza elevata, mentre molti pacchi di minore valore comportano una varianza più bassa. La varianza elevata induce il banco a proporre offerte molto più basse rispetto alla media, e viene presa comunque in considerazione solo nella fase iniziale ed intermedia del gioco, quando ci sono una buona quantità di pacchi ancora da svelare;

la mediana ovvero il valore di quel pacco che vede un uguale numero di alternative più favorevoli alla sua destra e meno favorevoli alla propria sinistra; per un numero di pacchi dispari corrisponde al pacco centrale, mentre per un numero di pacchi pari si può valutare come media aritmetica dei due pacchi centrali.

Nonostante quest’ultima sia una grandezza di modesto rilievo in statistica, nell’ambito di Affari Tuoi assume una valenza psicologica fortissima sul concorrente, ponendosi come spartiacque tra successo e insuccesso. La presenza di pacchi senza valore, e la vertiginosa progressione dei pacchi utili, fanno si che tale valore risulti più basso della media, e coincida spesso con le offerte del “Dottore”. Consiglio: non farti influenzare dalla mediana ma tieni sempre d’occhio la media, quando il dottore si avvicina alla media, accetta!

Le situazioni tipiche col Dottore Affari Tuoi

Di seguito una guida alle situazioni tipiche di Affari Tuoi:

In condizione di bassissimo o nullo premio massimo, il “Dottore” si mostra generoso ed offre il cambio oppure la media o perfino qualcosa in piu’.
In condizione di medio-basso premio massimo, quindi con basso rischio per il gestore: 60-70% della media, oppure il cambio del pacco che non modifica comunque il basso rischio.

In condizioni di elevato premio massimo, ma con ancora premi a zero: fino al 70% della media, facendo leva sulla necessità, sul persistente rischio di non vincere nulla, e sull’elevato valore comunque della cifra offerta.
In condizioni di premi tutti corposi, quindi con alto rischio per il gestore e minimo garantito per il concorrente: quest’ultimo si fa audace ed il banco si trova costretto a spingere le offerte fino al 80-90% della media, anche il 100% per poste elevatissime o molto simili, ma mai oltre il 100% della media.

Non hanno quindi alcuna possibilità di successo le richieste di poco inferiori del massimo e simili, mentre può avere successo una richiesta che forzi il “Dottore” su valori intermedi tra la media e l’offerta tipica verosimile.

Le considerazioni fatte sulla logica sottostante ad Affari Tuoi valgono ovviamente anche per Affari Tuoi online, trasposizione sul web del game show televisivo. Clicca qui per giocare subito alla versione online!