Casino Superscommesse

Trucchi e promozioni per vincere al casino

Contare le carte al Blackjack, running count e true count

| commenti

Roma – Fino ad oggi abbiamo esaminato molte strategie casino ed altrettanti sistemi di conteggio carte al blackjack online, ora vi vogliamo illustrare la differenza tra running count e true count, due concetti che sono alla base di qualsiasi sistema di conteggio.

contare carte a blackjack

Come vedremo il running count è un indice di base da tenere in considerazione solo nel gioco ad un mazzo mentre il true count è il vero indice fondamentale per chi ama contare carte a blackjack.
Gioca al Blackjack Live, clicca qui per farlo subito!

Mazzo favorevole o sfavorevole? Il running count Blackjack

Come abbiamo visto ogni conteggio parte dall’effettuare una semplicissima somma, che consiste nell’aggiungere o togliere uno, quando una carta esce dal mazzo (la maggio parte dei conteggi assegna valori pari a 0, 1 e -1). Questa somma riflette la situazione (favorevole o sfavorevole) del mazzo ed è denominata appunto running count.

Come calcolare il true count Blackjack

Dividendo il running count per il numero di mazzi rimasti si ottiene il true count (con alcuni metodi di conteggio, detti non bilanciati, questa divisione aritmetica non è necessaria) che è il vero indice da prendere in considerazione per tutte le operazioni di gioco.
Il nostro vantaggio consiste quindi nel puntare cifre alte quando la situazione è a nostro favore (il mazzo è caldo cioè ricco di figure e assi) e puntare poco quando la situazione è a favore del banco (true count basso o negativo).  Lo scopo del conteggio consiste quindi nello sperare che il numero del true count diventi alto e positivo, perché più è alto e più significa che sono uscite carte basse e sono rimaste nel mazzo carte di valore alto (come le figure) e quando si verifica ciò significa che il giocatore è in vantaggio.

La chiave: sfruttare il true count Blackjack

Il calcolo delle probabilità afferma che chi utilizza il conteggio delle carte ha un vantaggio di circa 1% rispetto al banco. Si possono raggiungere anche vantaggi più alti del 2.5% in alcune varianti del BJ. A prima vista l’1% potrebbe sembrare poca cosa, ma facciamo un esempio. Se giocate 100 euro a puntata, allora l’1% significa che in media vincerete 1 euro a mano. Di solito in un’ora ci sono 50 mani, quindi ciò si traduce in una vincita di 50 euro l’ora.  Se vogliamo essere precisi la matematica stabilisce che ogni volta che il true count sale di una unità il vantaggio del giocatore sale, in corrispondenza, dello 0.5%. Questo 0.5% dipende molto dalla variante di gioco, alcune volte potrà essere 0.4%, altre 0.58%, ma in linea di massima si aggira intorno allo 0.5% per una variante media di gioco. Ad esempio se il true count è +4, avremo un vantaggio circa del 2% al quale però dovremo sottrarre il vantaggio di partenza del banco. Cioè se applicando la strategia base, della variante del ventuno con cui stiamo giocando, il banco ha un vantaggio iniziale dello 0.6%, allora il nostro vantaggio attuale è di 2 – 0.6 = 1.4%.
Applica i concetti di running count e true count al Blackjack online di 888, clicca qui per giocare